Logo

Redazionali

 

Sega circolare

La fase successiva all'attività di esbosco riguarda la preparazione della legna raccolta per la vendita rivolta all'utilizzatore che avrà bisogno di acquistarla in piccole quantità perchè si adatti ad un utilizzo di tipo domestico.

Affinchè ciò sia possibile, il lavoratore avrà bisogno di utilizzare delle macchine apposite quali ad esempio la sega circolare e lo spaccalegna che dovranno essere conformi alle direttive vigenti e permettere una lavorazione in piena sicurezza.

La sega circolare dovrà:

- essere dotata di un riparo regolabile per proteggere la parte della lama che sporge al di sopra del legname da segare;

- avere almeno un coltello divisore adeguato e regolabile alle caratteristiche dimensionali della lama;

- avere le protezioni che coprano ogni parte meccanica per la trasmizzione del moto per evitare un pericolo di contatto con gli organi in movimento;

- avere una bobina di sgancio elettrico per evitare la sua partenza dopo l'erogazione di energia elettrica a seguito di interruzione.


E' opportuno e importante adottare i DPI quali caschetto con visiera, tuta e guanti antitaglio, scarponcini con puntale in acciaio e suola antisdrucciolo.

Inoltre, leggere, comprendere e seguire le procedure di manutenzione ed uso stabilite nei libretti delle macchine ed attrezzature alfine di ottenere un'efficace manutenzione ''sicura''.

ILSA S.p.A.: Via Quinta Strada,28 
36071 Arzignano (VI) Italia
Sede legale: Via Roveggia,31 37136 VR - Italia
Tel. 0444 452020 Fax 0444 456864
e-mail: info@ilsagroup.com
P.IVA/C.F./Reg.Imp.VR 00871990230
Capitale sociale € 270.000