ILSASTIMSET

Benefici
  • Fornisce energia vegetativa e regolarizza le fioriture
  • Equilibra lo scambio osmotico stimolando le permeabilità delle pareti
  • Riduce la sensibilità agli stress salini e favorisce l’allegagione

EQUILIBRATORE OSMOTICO IN FASE DI ACCRESCIMENTO DEI FRUTTI

AGISCE ANCHE SU:
FIORITURA E ALLEGAGIONE
TOLLERANZA ALLA SALINITA'

L’allungamento delle cellule che accompagna lo sviluppo dei frutti deve avvenire in modo rapido: l’accrescimento è dovuto non solo a fattori ormonali ma anche ad aumenti di volume e di contenuti di acqua. In questa fase, le pareti cellulari, strutturalmente elastiche, vengono stirate dalla pressione creata dall’acqua all’interno dei vacuoli (in cui c’è un’alta concentrazione di ioni, zuccheri e composti azotati). Per scambio osmotico, fin quando non viene raggiunto l'equilibrio, l’acqua penetra e favorisce il turgore cellulare, fondamentale per mantenere distesi i tessuti vegetali.

 

ILSASTIMSET assicura maggior efficienza nell’assorbimento selettivo dei nutrienti ed un corretto sviluppo vegetativo, in particolare dalle le fasi di fioritura allo sviluppo dei frutti. Equilibrando l’assorbimento dei nutrienti, permette di portare a maturazione un numero maggiore di frutti di calibro superiore. 

 

L’impiego di ILSASTIMSET aiuta le piante a mantenersi toniche anche in situazioni di stress salino.

 

ILSASTIMSET è una formulazione per applicazione radicale a base di proteine animali e vegetali, betaine, zuccheri e altri ingredienti fondamentali per favorire il superamento degli stress climatici ed il turgore cellulare. E’ studiato per accompagnare le fasi di sviluppo vegetativo delle colture frutticole e orticole da frutto.

Programma
A base di
CONFEZIONI
5 - 20 KG
FORMULAZIONE
Liquidi - Fertirrigazione
Richiedi Informazioni
Caratteristiche fisiche
  • LIQUIDO COLORE BRUNO
  • pH 5,0 ± 0,5
  • DENSITA' 1,22 ± 0,02 kg/dm3
  • CONDUCIBILITA' E.C. 0,90 ± 0,20 dS/m
COMPOSIZIONE
  • Azoto (N) Totale 8 %
    • Di cui: Azoto (N) Organico (%p/p) 8 %
  • Carbonio (C) Organico (%p/p) 22 %
Contiene in particolare
  • ESTRATTI VEGETALI
Sostanze caratterizzanti
  • AZOTO E CARBONIO PROTEICI, AMMINOACIDI E PEPTIDI DI ORIGINE ANIMALE E VEGETALE

Azioni delle sostanze caratterizzanti

Regolazione di fioritura, allegagione e sviluppo frutti Turgore cellulare e distensione dei tessuti
AZOTO E CARBONIO PROTEICI  
AMMINOACIDI E PEPTIDI DA IDROLISI ENZIMATICA
AMMINOACIDI DI ORIGINE VEGETALE
Dosi e modalità d'impiego
    • Tutte
      15-25 kg/ha
      3-4 applicazioni, ogni 15-20 giorni, da pre-fioritura a sviluppo frutti
    • Patata
      25-30 kg/ha
      3-5 applicazioni, a turni alternati, da sviluppo vegetativo a ingrossamento frutti
    • Cetriolo da mensa/ da sottaceti
      20-25 kg/ha
      3-5 applicazioni, a turni alternati, da sviluppo vegetativo a ingrossamento frutti
    • Cocomero
      20-25 kg/ha
      3-5 applicazioni, a turni alternati, da sviluppo vegetativo a ingrossamento frutti
    • Fragola
      20-25 kg/ha
      3-5 applicazioni, a turni alternati, da sviluppo vegetativo a ingrossamento frutti
    • Melanzana
      25-30 kg/ha
      3-5 applicazioni, a turni alternati, da sviluppo vegetativo a ingrossamento frutti
    • Melanzana in serra
      3-3,5 kg/1.000 m2
      3-5 applicazioni, a turni alternati, da sviluppo vegetativo a ingrossamento frutti

      COLTIVATI IN SERRA

    • Melone o Popone
      20-25 kg/ha
      3-5 applicazioni, a turni alternati, da sviluppo vegetativo a ingrossamento frutti
    • Melone o Popone in serra
      3-3,5 kg/1.000 m2
      3-5 applicazioni, a turni alternati, da sviluppo vegetativo a ingrossamento frutti

      COLTIVATI IN SERRA

    • Peperone
      25-30 kg/ha
      3-5 applicazioni, a turni alternati, da sviluppo vegetativo a ingrossamento frutti
    • Peperone in serra
      3-3,5 kg/1.000 m2
      3-5 applicazioni, a turni alternati, da sviluppo vegetativo a ingrossamento frutti

      COLTIVATI IN SERRA

    • Pomodoro
      3-3,5 kg/1.000 m2
      3-5 applicazioni, a turni alternati, da sviluppo vegetativo a ingrossamento frutti

      COLTIVATI IN SERRA

       
      25-30 kg/ha
      3-5 applicazioni, a turni alternati, da sviluppo vegetativo a ingrossamento frutti
    • Pomodoro da industria
      25-30 kg/ha
      3-5 applicazioni, a turni alternati, da sviluppo vegetativo a ingrossamento frutti
    • Zucchino
      20-25 kg/ha
      3-5 applicazioni, a turni alternati, da sviluppo vegetativo a ingrossamento frutti
    • Zucchino in serra
      3-3,5 kg/1.000 m2
      3-5 applicazioni, a turni alternati, da sviluppo vegetativo a ingrossamento frutti

      COLTIVATI IN SERRA

    • Tutte
      15-25 kg/ha
      3-4 applicazioni, ogni 15-20 giorni, da pre-fioritura a sviluppo frutti
    • Tutte
      15-25 kg/ha
      3-4 applicazioni, ogni 15-20 giorni, da pre-fioritura a riempimento grappoli

La dose indicata nella tabella è calcolata considerando un volume di adacquamento di circa 500-600 litri di acqua per applicazione. I dosaggi riportati sono da ritenersi puramente indicativi e possono variare in funzione delle condizioni pedoclimatiche e delle rese medie attese.

 
LEGENDA ICONE
Il logo Agricoltura Biologica ILSA certifica che il fertilizzante può essere impiegato in agricoltura biologica.
Il marchio Fertigation evidenzia i prodotti specifici per fertirrigazione che si caratterizzano per la purezza, per la presenza di amminoacidi in forma prevalentemente levogira e per la facilità di impiego.
Prodotti che contengono matrici di origine vegetale ottenute per idrolisi e/o estrazione da fabaceae, lieviti, zuccheri, alghe,  ecc.