Redazionali

ILSA ad Agrotica porta i risultati del suo biostimolante IlsaC-on sui frutteti greci

27/01/2020

(Arzignano, Vicenza). ILSA sarà presente ad Agrotica 2020 i prossimi 30 e 31 gennaio, assieme al suo distributore per la Grecia Eurofarm. Sarà l’occasione per presentare i positivi risultati ottenuti con IlsaC-on, biostimolante contenente triacontanolo naturale, dopo il primo anno di impiego in Grecia su albicocco, ciliegio e pesco.


Durante il 2019, il biostimolante e’ stato utilizzato nei frutteti dell’area intorno a Salonicco, zona strategica per la frutticoltura greca ed anche sede della fiera, quest’anno alla sua 28esima edizione.
Lo scorso anno Agrotica aveva registrato oltre 140 mila visitatori e quasi duemila espositori, rappresentando l’evento fieristico dedicato al mondo agricolo più importante per la Grecia, ma anche per tutta l’area dei Balcani.


L’applicazione del biostimolante IlsaC-on su ciliegio, pesco, albicocco e altre colture ha determinato un significativo incremento non solo della dimensione dei frutti (foto 1) ma anche delle caratteristiche qualitative come uniformità della pezzatura e del colore, gusto e conservabilità (foto 2).

Foto 1: pezzatura e colore di ciliegie trattate con IlsaC-on in Grecia

Foto 2: uniformità di dimensione e colore di ciliegie trattate con IlsaC-on in Grecia


IlsaC-on è un biostimolante interamente di origine vegetale, a base di tessuti di piante della famiglia delle Fabaceae, consentito in agricoltura biologica. E’ ottenuto mediante un innovativo processo di estrazione a basso impatto ambientale ed alta efficienza, denominato FCEH® (Fully Controlled Enzymatic Hydrolysis) di natura puramente enzimatica, condotto a basse temperature.

Il processo FCEH® preserva intatte le caratteristiche della materia prima di origine permettendo di ottenere un idrolizzato enzimatico di Fabaceae concentrato e ricchissimo di sostanze biologicamente attive.
Tra queste sostanze c’è il triacontanolo di origine naturale che stimola il metabolismo della pianta favorendo fioritura, allegagione e ingrossamento dei frutti poiché incrementa i processi di divisione cellulare e di assorbimento di acqua e nutrienti.

IlsaC-on
contiene inoltre molte altre molecole bioattive tra le quali polifenoli, flavonoidi, vitamine e saponine che permettono non solo di incrementare le caratteristiche qualitative della frutta come colore e gusto, ma anche la conservabilità.