AZOKA NK

NK 6.0.18

44% AGROGEL®

Cos’è?

AZOKA NK 6-0-18 è un concime organo minerale NK pellettato con azoto e potassio a cessione modulata, specifico per colture estensive ad elevata richiesta di potassio o che svolgono parte del loro ciclo in ambiente sommerso.
E’ un prodotto ottenuto facendo reagire AGROGEL® e cloruro potassico che si caratterizza per la
cessione progressiva sia dell’azoto che del potassio, rendendoli così disponibili lungo tutto il ciclo
colturale.


Come si usa?

AZOKA NK 6-0-18 è ideale sia impiegato in presemina, che in copertura per la concimazione di riso, mais e altre colture estensive esigenti in azoto e potassio.
L’impiego di AZOKA permette di ottenere produzioni soddisfcenti sia in quantità che in qualità, migliorando la fertilità del suolo.


Quali benefici comporta?

  • Favorisce uno sviluppo equilibrato delle colture grazie alla cessione modulata dei
    nutrienti;
  • Nutrizione in azoto e potassio garantita per tutto il ciclo colturale;
  • Ideale per i cereali primaverili come riso e mais;
  • Assicura un’elevata qualità delle produzioni.
A base di
CONFEZIONI
25 - 500 kg
FORMULAZIONE
Solidi - Pellet - 4 mm
Richiedi Informazioni
COMPOSIZIONE
  • Azoto (N) Totale 6 %
    • Di cui: Azoto (N) Organico 6 %
  • Ossido di Potassio (K2O) solubile in acqua 18 %
  • Ossido di Magnesio (MgO) totale 3 %
  • Carbonio (C) Organico 20 %
  • Sostanza Organica 34 %
  • pH 7,6 
  • Salinità - EC 3,9 dS/m
Dosi e modalità d'impiego del fertilizzante
    • Tutte
      400-700 kg/ha
      Pre-semina e/o Copertura

      In copertura o interrato

    • Tabacco
      400-600 kg/ha
      Pre-semina e/o Copertura

      In copertura o interrato

I dosaggi sono da ritenersi puramente indicativi e possono variare in funzione delle condizioni pedoclimatiche e delle rese medie attese.

 
LEGENDA ICONE
Il Marchio di Qualità conferito da Assofertilizzanti in accordo con l’ICQRF (Ispettorato Centrale della tutela della Qualità e Repressione Frodi dei prodotti agroalimentari) certifica la rispondenza dei fertilizzanti all’etichetta posta sulla confezione e alle normative di legge, eseguendo prelievi a campione sui prodotti commercializzati.