Redazionali

Buono a Sapersi!
BioIlsa, i prodotti solidi certificati per il biologico in tutto il mondo

23/07/2015

Soddisfare al meglio le esigenze di un'agricoltura sempre più specializzata e sempre più attenta alle problematiche ambientali. Formulare prodotti innovativi, di elevata qualità ed efficacia, privilegiando materie prime naturali di pregio. Queste sono la mission e la filosofia di ILSA che da sempre ha come target un’agricoltura sostenibile e “green”. E ILSA è vicina anche agli agricoltori che hanno scelto l’agricoltura biologica.

COME?

Per la concimazione di base ILSA ha un’intera gamma di prodotti solidi utilizzabili in agricoltura biologica. Sono i concimi organici ed organo-minerali della LINEA BIOILSA. A questa si aggiunge anche un concime organico azotato della linea ILSA AGRO, il Professional N, particolarmente indicato per tappeti erbosi ed il verde professionale. Le materie prime organiche ed inorganiche utilizzate sono tutte consentite dal Regolamento Europeo sull’agricoltura biologica (Reg. CE n. 889/2008) ed i concimi di questa linea si contraddistinguono, come tutti i prodotti Ilsa, per il processo produttivo FCH®, esclusivo di ILSA, ed un elevato contenuto di azoto organico a lento rilascio naturale. Ma ILSA ha voluto fare di più nel tempo. Ha voluto che l’utilizzo in agricoltura biologica di questi prodotti fosse riconosciuto da enti certificatori accreditati che stabilissero la conformità alle normative internazionali e nazionali di riferimento.

La certificazione da parte di questi enti è un valore aggiunto che conferma ancora una volta la qualità e la sostenibilità di ILSA ma, allo stesso tempo, ha permesso di esportare i concimi certificati per l’uso in biologico in mercati in grande espansione, come il Sud America.

ILSA è in connessione con vari enti certificatori, come BCS Öko-Garantie GmbH, Imo, Control Union, FiBL, QCertificazioni… 

MA COSA SIGNIFICA OTTENERE UN CERTIFICATO DI CONFORMITA' PER L'UTILIZZO IN AGRICOLTURA BIOLOGICA ?
Significa che un ente terzo verifica la compatibilità del prodotto con i requisiti previsti a livello normativo o all’interno di specifici disciplinari, valutandone le caratteristiche, la sua tracciabilità ed il processo produttivo.

L’ente certificatore BCS Öko-Garantie GmbH, con quartiere generale in Germania è considerato a livello mondiale uno degli enti certificatori del biologico più importanti e riconosciutiILSA si interfaccia con una delle sue sedi operative dislocate in tutto il mondo, quella in Costa Rica, a cui fa riferimento il Sud America. 

Annualmente ILSA si sottopone alla verifica BCS per il rinnovo dei certificati di conformità dei suoi prodotti rispetto alle tre normative internazionali di riferimento per l’agricoltura biologica:
- quella europea (REGOLAMENTO (CE) N. 889/2008), 
- quella americana (NOP, National Organic Program)
- quella giapponese (JAS, Japanese Agricultural Standard for Organic Plants).

Attualmente i concimi solidi ILSA certificati da BCS per il Regolamento Europeo sono: BIOILSA 777 EXPORT, FERTIL SUPERNOVA, FERTIL, FERTORGANICO e GRANOSANO EVO, ENNEKAPPA e PROGRESS MICRO, invece, sono certificati anche per quello americano.

Gli agricoltori quindi possono avere l’assoluta certezza di usare prodotti certificati da un ente terzo per l’utilizzo in agricoltura biologica. Questo garantisce anche agli agricoltori che operano in convenzionale l’utilizzo di prodotti estremamente sostenibili e garantiti.