AMICORAD

Benefici
  • Aumenta il volume esplorato dalle radici;
  • Favorisce l’assorbimento di fosforo ed altri elementi presenti nel terreno;
  • Ideale per i re-impianti o per applicazioni alla ripresa vegetativa di colture arboree;
  • Stimola la partenza di colture orticole riducendo gli stress in post-trapianto;
  • Riduce l’influenza di stress e aumenta il benessere delle piante.

PRODOTTO AD AZIONE SPECIFICA

INOCULO DI FUNGHI MICORRIZICI

Cos’è?

AMICORAD è un prodotto ad azione specifica che agisce a livello del sistema suolo-pianta migliorando lo sviluppo delle radici, l’assorbimento radicale ed il benessere vegetale, soprattutto in condizioni di stress.
AMICORAD contiene Micorrize, Trichoderma e Batteri della rizosfera che hanno un effetto multiplo nel terreno e sulle radici delle piante, creando tutte le condizioni ideali per aumentare l’efficienza di assorbimento, sia nelle prime fasi di sviluppo che durante lo sviluppo della biomassa fogliare o l’ingrossamento dei frutti, quando l’attività radicale è più intensa.
Il pool di microrganismi presente in AMICORAD riequilibra la flora microbica a livello di rizosfera,
aumentando la fertilità microbiologica e la disponibilità di azoto, fosforo ed altri elementi già presenti nel terreno ma non disponibili.

AMICORAD è particolarmente efficace in terreni stanchi e asfittici, grazie ad un’azione miglioratrice sulla struttura del terreno e sullo sviluppo di batteri utili della rizosfera, che limitano anche l’influenza negativa di stress a livello radicale. Tutto ciò favorisce uno sviluppo armonioso
di tutto l’apparato radicale, sia delle radici primarie e secondarie, che del capillizio radicale, aumentando il volume esplorato dalle radici e l’efficienza di assorbimento da parte delle piante.

AMICORAD è costituito da un ammendante vegetale semplice non compostato che rappresenta il substrato ideale per lo sviluppo dei funghi micorrizici e degli altri microrganismi utili in esso presenti grazie anche alla bassa salinità e all’assenza di sodio. 


Come si usa?

La bassa conducibilità ed il pH sub-acido consentono anche la miscibilità con gran parte dei formulati presenti in commercio, anche antiparassitari, tranne prodotti a base di rame o antibatterici che possono pregiudicare la sopravvivenza dei microrganismi stessi.

AMICORAD va applicato in fertirrigazione in fase di trapianto/semina di orticole o di nuovi impianti
arborei. Può essere applicato anche alla ripresa vegetativa su impianti fruttiferi già in produzione ma che manifestano stress da scarso assorbimento radicale.
AMICORAD può essere applicato anche per via fogliare durante tutto il ciclo colturale, in occasione di momenti di particolari stress, migliorando lo stato di benessere generale delle piante.
Il prodotto non contiene organismi geneticamente modificati ed organismi patogeni (salmonella, coliformi fecali, mesofili aerobici e uova di nematodi).
AMICORAD è consentito in agricoltura biologica.


Quali benefici?

  • Aumenta il volume esplorato dalle radici;
  • Favorisce l’assorbimento di fosforo ed altri elementi presenti nel terreno;
  • Ideale per i re-impianti o per applicazioni alla ripresa vegetativa di colture arboree;
  • Stimola la partenza di colture orticole riducendo gli stress in post-trapianto;
  • Riduce l’influenza di stress e aumenta il benessere delle piante.
CONFEZIONI
1 - 5 - 20 kg
FORMULAZIONE
Liquidi - Fertirrigazione, Liquidi - Fogliare
Richiedi Informazioni
Caratteristiche fisiche
  • Liquido giallo ambra
  • pH 5,1 ± 0,5
  • DENSITA' 1,13 ± 0,02 kg/dm3
  • CONDUCIBILITA' E.C. 0,54 ± 0,20 dS/m
COMPOSIZIONE
  • Micorrize 0,1 %
  • Batteri della rizosfera 107 UFC/g
  • Trichoderma 104 UFC/g
Dosi e modalità d'impiego del fertilizzante
    • Tutte
      2,5-3 kg/ha
      Ripresa vegetativa e/o Post-allegagione

      Fogliare

    • Tutte
      15-20 kg/ha
      Prime fasi vegetative e in occasione dei trattamenti
      Fogliare/Fertirrigazione
    • Tutte
      2,5-3 kg/ha
      Ripresa vegetativa e/o Post-allegagione

      Fogliare

    • Patata
      2,5-3 kg/ha
      Post trapianto e/o post allegagione

      Fogliare

    • Tutte
      10-20 kg/ha
      Post Trapianto
    • Tutte
      2,5-3 kg/ha
      Ripresa vegetativa e/o Post-allegagione

      Fogliare

    • Aglio e Scalogno
      2,5-3 kg/ha
      Post trapianto e/o post allegagione

      Fogliare

    • Asparago
      2,5-3 kg/ha
      Post trapianto e/o post allegagione

      Fogliare

    • Barbabietola da orto
      2,5-3 kg/ha
      Post trapianto e/o post allegagione

      Fogliare

    • Carota e Pastinaca
      2,5-3 kg/ha
      Post trapianto e/o post allegagione

      Fogliare

    • Cavolfiore
      2,5-3 kg/ha
      Post trapianto e/o post allegagione

      Fogliare

    • Cetriolo da mensa/ da sottaceti
      2,5-3 kg/ha
      Post trapianto e/o post allegagione

      Fogliare

    • Cipolla
      2,5-3 kg/ha
      Post trapianto e/o post allegagione

      Fogliare

    • Cocomero
      15-20 kg/ha
      Post trapianto e/o post allegagione
    • Colture di IV gamma
      2,5-3 kg/ha
      Post trapianto e/o post allegagione

      Fogliare

    • Finocchio
      2,5-3 kg/ha
      Post trapianto e/o post allegagione

      Fogliare

    • Fragola
      2,5-3 kg/ha
      Post trapianto e/o post allegagione

      Fogliare

    • Melanzana
      2,5-3 kg/ha
      Post trapianto e/o post allegagione

      Fogliare

    • Melanzana in serra
      2,5-3 kg/ha
      Post trapianto e/o post allegagione

      Fogliare

    • Melone o Popone
      2,5-3 kg/ha
      Post trapianto e/o post allegagione

      Fogliare

    • Melone o Popone in serra
      2,5-3 kg/ha
      Post trapianto e/o post allegagione

      Fogliare

    • Orticole in serra
      2,5-3 kg/ha
      Post trapianto e/o post allegagione

      Fogliare

    • Peperone
      2,5-3 kg/ha
      Post trapianto e/o post allegagione

      Fogliare

    • Peperone in serra
      2,5-3 kg/ha
      Post trapianto e/o post allegagione

      Fogliare

    • Pomodoro
      2,5-3 kg/ha
      Post trapianto e/o post allegagione

      Fogliare

    • Pomodoro da industria
      2,5-3 kg/ha
      Post trapianto e/o post allegagione

      Fogliare

    • Pomodoro in serra
      2,5-3 kg/ha
      Post trapianto e/o post allegagione

      Fogliare

    • Porro
      2,5-3 kg/ha
      Post trapianto e/o post allegagione

      Fogliare

    • Rapa
      2,5-3 kg/ha
      Post trapianto e/o post allegagione

      Fogliare

    • Ravanello
      2,5-3 kg/ha
      Post trapianto e/o post allegagione

      Fogliare

    • Sedano
      2,5-3 kg/ha
      Post trapianto e/o post allegagione

      Fogliare

    • Zucchino
      2,5-3 kg/ha
      Post trapianto e/o post allegagione

      Fogliare

    • Zucchino in serra
      2,5-3 kg/ha
      Post trapianto e/o post allegagione

      Fogliare

    • Tutte
      2,5-3 kg/ha
      Post trapianto e/o post allegagione

      Fogliare

       
      15-25 kg/ha
      Ripresa vegetativa e/o Post-allegagione
    • Tutte
      2,5-4 kg/ha
      Prime fasi vegetative

      Fogliare

    • Tutte
      2,5-3 kg/ha
      Ripresa vegetativa e/o Post-allegagione

      Fogliare

La dose indicata nella tabella è calcolata considerando un volume di adacquamento di circa 500-600 litri di acqua per applicazione. I dosaggi riportati sono da ritenersi puramente indicativi e possono variare in funzione delle condizioni pedoclimatiche e delle rese medie attese.

 
LEGENDA ICONE
Il logo Agricoltura Biologica ILSA certifica che il fertilizzante può essere impiegato in agricoltura biologica.
Il logo Foliar Fertilizer evidenzia i prodotti da somministrare per via fogliare che si caratterizzano per la sicurezza d'impiego, per il basso peso molecolare e per la presenza di amminoacidi in forma prevalentemente levogira.
Il marchio Fertigation evidenzia i prodotti specifici per fertirrigazione che si caratterizzano per la purezza, per la presenza di amminoacidi in forma prevalentemente levogira e per la facilità di impiego.