ILSAVEGA

N 5   

ORIGINE VEGETALE

Cos’è?

ILSAVEGA è un concime organico in formulazione liquida ottenuto da pregiate matrici vegetali, indicato per favorire la crescita vegetativa delle piante anche in condizioni di forte stress abiotico e fisiologico.


ILSAVEGA contiene molecole organiche ad azione stimolante che favoriscono la formazione e lo sviluppo di nuovi tessuti vegetali (foglie e frutti), contrastando gli stress di natura abiotica e fisiologica.


 


Come si usa?

ILSAVEGA impiegato in fertirrigazione con regolarità durante il ciclo colturale di colture frutticole, arboree ed orticole consente di ottenere un miglioramento dei risultati produttivi in termini quantitativi e qualitativi.




Quali benefici comporta?

  • Stimola lo sviluppo di nuovi tessuti vegetali;
  • incrementa la tolleranza delle piante a stress ambientali;
  • incrementa il livello produttivo e qualitativo delle colture;
  • attiva la flora batterica del suolo.

CONFEZIONI
5 - 20 - 1200 KG
FORMULAZIONE
Liquidi - Fertirrigazione
Richiedi Informazioni
COMPOSIZIONE
  • Azoto (N) Totale 5 %
    • Di cui: Azoto (N) Organico 5 %
  • Carbonio (C) Organico 22 %
  • Sostanza Organica con peso molecolare nominale <50 kDa >30 %
  • pH 8,7 +- 0,5 
  • DENSITA' 1,18 +- 0,02 kg/dm3
  • CONDUCIBILITA' E.C. 0,90 +- 0,20 dS/m
Dosi e modalità d'impiego del fertilizzante
    • Arancio
      15-30 kg/ha
      Ogni 10-15 gg dalla pre-fioritura all'invaiatura
    • Chinotto
      15-30 kg/ha
      Ogni 10-15 gg dalla pre-fioritura all'invaiatura
    • Clementino
      15-30 kg/ha
      Ogni 10-15 gg dalla pre-fioritura all'invaiatura
    • Limone
      15-30 kg/ha
      Ogni 10-15 gg dalla pre-fioritura all'invaiatura
    • Mandarino
      15-30 kg/ha
      Ogni 10-15 gg dalla pre-fioritura all'invaiatura
    • Pompelmo
      15-30 kg/ha
      Ogni 10-15 gg dalla pre-fioritura all'invaiatura
    • Albicocco
      15-30 kg/ha
      Ogni 10-15 gg dalle prime fasi vegetative a frutti formati
    • Ciliegio
      15-30 kg/ha
      Ogni 10-15 gg dalle prime fasi vegetative a frutti formati
    • Mandorlo
      15-30 kg/ha
      Ogni 10-15 gg dalle prime fasi vegetative a frutti formati
    • Nettarina
      15-30 kg/ha
      Ogni 10-15 gg dalle prime fasi vegetative a frutti formati
    • Pesco
      15-30 kg/ha
      Ogni 10-15 gg dalle prime fasi vegetative a frutti formati
    • Susino
      10-30 kg/ha
      Ogni 10-15 gg dalle prime fasi vegetative a frutti formati
    • Actinidia (kiwi)
      15-30 kg/ha
      Ogni 10-15 gg dalla pre-fioritura all'invaiatura
    • Tutte
      15-30 kg/ha
      Ogni 10-15 gg dalla pre-fioritura all'invaiatura
    • Asparago
      20-40 kg/ha
      Ogni 8-10 gg dal trapianto alla fase di piena produzione
    • Barbabietola da orto
      10-30 kg/ha
      Ripresa vegetativa
    • Carota e Pastinaca
      20-40 kg/ha
      Ogni 8-10 gg dal trapianto alla fase di piena produzione
    • Cavolfiore
      10-30 kg/ha
      Ripresa vegetativa
    • Cetriolo da mensa/ da sottaceti
      20-40 kg/ha
      Ogni 8-10 gg dal trapianto alla fase di piena produzione
    • Cocomero
      15-30 kg/ha
      2-3 applicazioni, ogni 8-10 giorni, durante le prime fasi
    • Finocchio
      20-40 kg/ha
      Ogni 8-10 gg dal trapianto alla fase di piena produzione
    • Fragola
      20-40 kg/ha
      2-3 interventi ogni 10-15 gg in fase di attecchimento e successivamente dalla ripresa vegetativa a fine raccolta
    • Melanzana
      20-40 kg/ha
      Ogni 8-10 gg dal trapianto alla fase di piena produzione
    • Melone o Popone
      15-30 kg/ha
      2-3 applicazioni, ogni 8-10 giorni, durante le prime fasi
    • Peperone
      20-40 kg/ha
      Ogni 8-10 gg dal trapianto alla fase di piena produzione
    • Pomodoro
      20-40 kg/ha
      Ogni 8-10 gg dal trapianto alla fase di piena produzione
    • Pomodoro da industria
      20-40 kg/ha
      2-4 applicazioni ogni 8-10 giorni in pieno sviluppo vegetativo
    • Porro
      20-40 kg/ha
      Ogni 8-10 gg dal trapianto alla fase di piena produzione
    • Rapa
      20-40 kg/ha
      Ogni 8-10 gg dal trapianto alla fase di piena produzione
    • Ravanello
      20-40 kg/ha
      Ogni 8-10 gg dal trapianto alla fase di piena produzione
    • Sedano
      20-40 kg/ha
      Ogni 8-10 gg dal trapianto alla fase di piena produzione
    • Zucchino e Zucca
      20-40 kg/ha
      Ogni 8-10 gg dal trapianto alla fase di piena produzione
    • Basilico
      10-30 kg/ha
      Ripresa vegetativa
    • Bietola da costa
      10-30 kg/ha
      Ripresa vegetativa
    • Broccoletto di Rapa
      10-30 kg/ha
      Ripresa vegetativa
    • Carciofo
      10-30 kg/ha
      Ripresa vegetativa
    • Cavolo Cappuccio
      10-30 kg/ha
      Ripresa vegetativa
    • Cavolo di Bruxelles
      10-30 kg/ha
      Ripresa vegetativa
    • Cavolo verza
      10-30 kg/ha
      Ripresa vegetativa
    • Cicoria
      10-30 kg/ha
      Ripresa vegetativa
    • Indivia (riccia e scarola)
      10-30 kg/ha
      Ripresa vegetativa
    • Lattuga
      10-30 kg/ha
      Ripresa vegetativa
    • Prezzemolo
      10-30 kg/ha
      Ripresa vegetativa
    • Radicchio
      10-30 kg/ha
      Ripresa vegetativa
    • Spinacio
      30-70 kg/ha
      Ripresa vegetativa
    • Tutte
      15-30 kg/ha
      Ogni 10-15 gg dalle prime fasi vegetative a frutti formati
    • Colture Floreali e Ornamentali
      20-40 kg/ha
      2-4 applicazioni ogni 8-10 giorni in pieno sviluppo vegetativo
    • Vivai Ornamentali e Forestali
      20-30 kg/ha
      2-4applicazioni ogni 8-10 giorni a partire da 10 giorni dopo il trapianto
    • Tutte
      10-30 kg/ha
      Ogni 10-15 gg dalla pre-fioritura all'invaiatura

I dosaggi sono da ritenersi puramente indicativi e possono variare in funzione delle condizioni pedoclimatiche e delle rese medie attese.

 
LEGENDA ICONE
Il logo Agricoltura Biologica ILSA certifica che il fertilizzante può essere impiegato in agricoltura biologica.
Il marchio Fertigation evidenzia i prodotti specifici per fertirrigazione che si caratterizzano per la purezza, per la presenza di amminoacidi in forma prevalentemente levogira e per la facilità di impiego.
Prodotti che contengono matrici di origine vegetale ottenute per idrolisi e/o estrazione da fabaceae, lieviti, zuccheri, alghe,  ecc.