Redazionali

Buono a Sapersi!
L’importanza della concimazione dell’olivo

03/05/2019


E’ ormai risaputo che la concimazione rappresenta una tecnica agronomica fondamentale per consentire un corretto sviluppo vegeto-produttivo dell’olivo e delle piante arboree in genere. Negli ultimi anni sta acquisendo sempre maggiore importanza l’integrazione della concimazione di arricchimento al suolo con le concimazioni fogliari, in quanto permette di nutrire la pianta in maniera equilibrata anche nei periodi in cui l’attività dell’apparato radicale è meno intensa, apportando elementi nutritivi indispensabili per ciascuna fase fenologica. 

ILSA propone una metodologia nutrizionale basata sull’impiego di specialità nutrizionali e di biostimolanti frutto di un processo d’incontro tra ricerca, innovazione e selezione delle materie prime, nel pieno rispetto dell’ambiente e dei consumatori.




L’utilizzo nella fase di fioritura ed allegagione di IlsaC-on in associazione a Ilsamin Boro, entrambi ammessi in biologico, permette di stimolare l’apertura dei bocci fiorali e la formazione del tubetto pollinico, garantendo una buona allegagione dei frutticini anche in condizioni di stress ambientale (sbalzi di temperatura, piogge, gelate tardive, ecc.).






IlsaC-on è un biostimolante vegetale ottenuto da un processo di idrolisi enzimatica di tessuti di piante appartenenti alla famiglia delle Fabaceae. L’idrolizzato di Fabaceae è ricco in saponine, acido β-amminobutirrico e γ-amminobutirrico, polisaccaridi e Triacontanolo organico che stimola il processo di fioritura e la moltiplicazione cellulare.

Ilsamin Boro è una specialità nutrizionale a base di Boro complessato da amminoacidi levogiri, ottenuti da un processo di idrolisi enzimatica degli sfridi della lavorazione conciaria. Il formulato favorisce la formazione del tubetto pollinico e la conseguente allegagione.



Dalla fase di allegagione alla fase di completo indurimento del nocciolo si suggerisce l’utilizzo in applicazione fogliare di IlsaC-on in associazione a Etixamin DF e Siliforce, al fine di stimolare la moltiplicazione cellulare, nutrire le cellule e favorire l’ispessimento dei tessuti vegetali. I tre formulati sono ammessi in biologico.


Etixamin DF è una specialità nutrizionale ad alto contenuto in azoto organico (16%) e amminoacidi, risultato di un processo di idrolisi enzimatica, che consente di preservare gli amminoacidi nella loro struttura naturale (quella levogira) e di ottenere un fertilizzante a bassa salinità, consentendo così di poter miscelare Etixamin DF con la maggior parte dei prodotti presenti in commercio.




Siliforce è una innovazione nel settore della nutrizione, in quanto consente a tutte le piante di avvantaggiarsi dei benefici del silicio sotto forma di acido orto-silicico Si(OH)4, unica forma in grado di penetrare nelle piante. L’acido orto-silicico è trasportato dalla linfa, condensa come una sorta di gel e si accumula nelle cellule dei tessuti più superficiali di foglie, fusti e frutti permettendo di ridurre la perdita di acqua dagli organi vegetativi (frutti e foglie), di aumentare la sostanza secca, di incrementare l’ispessimento dei tessuti che diventano più resistenti alle manipolazioni e di migliorare le caratteristiche qualitative dei frutti (grado °Brix, colore e shelf-life).





Dalla fase di inizio invaiatura alla maturazione si consiglia l’utilizzo di Etixamin BIO-K in abbinamento con Siliforce per favorire la maturazione e ottenere drupe ben indurite e resistenti alle manipolazioni.
Etixamin BIO-K è una specialità nutrizionale consentita in biologico, ad alto titolo in potassio complessato da amminoacidi ottenuti dal processo di idrolisi enzimatica adottato da ILSA.

Durante i trattamenti fitosanitari (contro la tignola o contro la mosca) e/o in situazioni di stress ambientali (siccità, temperature estive, ecc.) si suggerisce l’impiego di Ilsamin N90 al fine di favorire l’assorbimento del principio attivo negli organi vegetativi della pianta e di attivare i meccanismi di risposta della pianta agli stress ambientali e chimici. 


Ilsamin N90
è ottenuto da un processo di idrolisi enzimatica e contiene un pool concentrato di amminoacidi liberi in forma levogira ad azione specifica sul metabolismo secondario della pianta. Subito dopo la raccolta la reintegrazione della fertilità del suolo viene garantita da Elenne Micro Olivo, un fertilizzante organo-minerale in pellet, ideale per le concimazioni di arricchimento e per costituire le riserve della pianta in Azoto, Fosforo, Potassio, Zolfo e Boro necessarie per superare il periodo invernale e per avere una migliore ripresa vegetativa primaverile; inoltre, apportando Boro, si favorisce la preparazione delle gemme a fiore e quindi si migliora l’allegagione futura, fattore fondamentale per una coltura come l’olivo.


L’esclusivo processo di formulazione di Elenne Micro Olivo consente, altresì, di avere tutti gli elementi nutritivi racchiusi in ciascun pellet, grazie alla presenza della matrice organica Agrogel® ad azione complessante e protettiva nei confronti degli elementi nutritivi. In tal modo si evita la perdita per dilavamento o volatizzazione degli elementi nutritivi e si conferisce al prodotto un’alta efficienza nutritiva anche in condizioni pedoclimatiche difficili (suoli destrutturati e/ o impoveriti, suoli alcalini, piovosità intense, ecc.).


Approfondimento sulla nutrizione dell’olivo:

L’apporto prevalente di Azoto a partire dalla fase di post-raccolta consente, insieme al Boro, di incrementare le sostanze di riserva negli organi vegetativi. In particolare il Boro garantisce nella successiva fase di mignolatura-fioritura la germinazione del polline e lo sviluppo del budello pollinico, oltre a prevenire eventuali fisiopatie legate alla carenza di Boro (inibizione della divisione cellulare ed arresto della crescita, necrosi sui frutti correlata alla degradazione interna dei tessuti, ecc.). In questo modo si garantirà una buona allegagione dei frutticini.

In conclusione le concimazioni di post-raccolta, se eseguite regolarmente ogni anno, possono ridurre il fenomeno dell’alternanza di produzione e garantire produzioni costanti nel tempo. Per vedere e scaricare tutti i dettagli relativi ai nostri formulati nutrizionali visita il sito di ILSA: nella sezione prodotti, potrai scoprire inoltre la gamma delle specialità nutrizionali e dei biostimolanti del programma Viridem®  e registrandoti potrai scaricare documentazione tecnica di approfondimento.