SILIFORCE

MISCELA FLUIDA DI MICROELEMENTI

Cos’è?

SILIFORCE® è una miscela fluida di microelementi contenente molibdeno, zinco e silicio in forma di acido orto-silicico, che rende il composto totalmente biodisponibile e in grado di esercitare una spiccata attività biologica.

 


Come si usa?

SILIFORCE® va applicato per via fogliare, a bassi dosaggi, acidificando la soluzione se necessario, in quanto con pH superiori a 6,5, l’acido orto-silicico perde la sua efficacia.
Applicato durante le fasi vegetative, migliora la traslocazione degli elementi nutritivi all’interno della pianta, consentendo un irrobustimento dei tessuti vegetali e stimolando l’allegagione.
Applicato durante lo sviluppo dei frutti, ne aumenta la qualità, in termini di sostanza secca, calibro, aspetto esterno e resistenza alle avversità.




Quali benefici comporta?

  • Facilita la traslocazione degli elementi nutritivi;
  • irrobustisce i tessuti vegetali, di foglie e frutti;
  • migliora le caratteristiche organolettiche dei frutti;
  • aumenta la shelf-life.

COMPOSIZIONE
  • Molibdeno (Mo) solubile in acqua 0,20 %
  • Zinco (Zn) solubile in acqua 1,8 %
Dosi e modalità d'impiego del fertilizzante
    • Frumento duro
      500 cc/ha (per intervento)
      A partire dalla levata fino alla fase di botticella

      Fogliare

    • Frumento tenero
      500 cc/ha (per intervento)
      A partire dalla levata fino alla fase di botticella

      Fogliare

    • Riso
      500 cc/ha (per intervento)
      Da solo o in associazione agli erbicidi
      Fogliare/Fertirrigazione
    • Albicocco
      250-300 cc/ha (per intervento)
      Dopo allegagione ogni 15 gg.
      Fogliare/Fertirrigazione
    • Ciliegio
      250-300 cc/ha (per intervento)
      Dopo allegagione ogni 15 gg.
      Fogliare/Fertirrigazione
    • Pesco
      250-300 cc/ha (per intervento)
      Dopo allegagione ogni 15 gg.
      Fogliare/Fertirrigazione
    • Actinidia (kiwi)
      250-300 cc/ha (per intervento)
      Ogni 10-15 gg dalla pre-fioritura all'invaiatura
      Fogliare/Fertirrigazione
    • Fagiolino
      250-300 cc/ha (per intervento)
      2-4 applicazioni ogni 8-10 giorni in pieno sviluppo vegetativo
      Fogliare/Fertirrigazione
    • Patata
      250-300 cc/ha (per intervento)
      2-4 applicazioni ogni 8-10 giorni in pieno sviluppo vegetativo
      Fogliare/Fertirrigazione
    • Aglio e Scalogno
      250-300 cc/ha (per intervento)
      2-4 applicazioni ogni 8-10 giorni in pieno sviluppo vegetativo
      Fogliare/Fertirrigazione
    • Cetriolo da mensa/ da sottaceti
      250-300 cc/ha (per intervento)
      2-3 applicazioni, ogni 8-10 giorni, durante le prime fasi
      Fogliare/Fertirrigazione
    • Cipolla
      250-300 cc/ha (per intervento)
      2-3 applicazioni ogni 7-10 giorni nelle fasi più critiche
      Fogliare/Fertirrigazione
    • Fragola
      250-300 cc/ha (per intervento)
      Ogni 10-15 gg da pre fioritura a tutto il periodo di raccolta
      Fogliare/Fertirrigazione
    • Melanzana
      250-300 cc/ha (per intervento)
      Ogni 8-10 gg dal trapianto alla fase di piena produzione
      Fogliare/Fertirrigazione
    • Melone o Popone
      250-300 cc/ha (per intervento)
      Dalle prime fioriture ogni 10-12 gg
      Fogliare/Fertirrigazione
    • Peperone
      250-300 cc/ha (per intervento)
      Dopo le prime fioriture ogni 10-12 gg
      Fogliare/Fertirrigazione
    • Pomodoro
      250-300 cc/ha (per intervento)
      Ogni 8-10 gg dal trapianto alla fase di piena produzione
      Fogliare/Fertirrigazione
    • Pomodoro da industria
      250-300 cc/ha (per intervento)
      2-4 applicazioni ogni 8-10 giorni in pieno sviluppo vegetativo
      Fogliare/Fertirrigazione
    • Zucchino
      250-300 cc/ha (per intervento)
      2-3 applicazioni, ogni 8-10 giorni, durante le prime fasi
      Fogliare/Fertirrigazione
    • Melo
      250-300 cc/ha (per intervento)
      Dopo allegagione ogni 15 gg.
      Fogliare/Fertirrigazione
    • Pero
      250-300 cc/ha (per intervento)
      Dopo allegagione ogni 15 gg.
      Fogliare/Fertirrigazione
    • Tutte
      250-300 cc/ha (per intervento)
      Ogni 10-15 gg dalla pre-fioritura all'invaiatura
      Fogliare/Fertirrigazione

I dosaggi sono da ritenersi puramente indicativi e possono variare in funzione delle condizioni pedoclimatiche e delle rese medie attese.

 
LEGENDA ICONE
Il logo Agricoltura Biologica ILSA certifica che il fertilizzante può essere impiegato in agricoltura biologica.
Il logo Foliar Fertilizer evidenzia i prodotti da somministrare per via fogliare che si caratterizzano per la sicurezza d'impiego, per il basso peso molecolare e per la presenza di amminoacidi in forma prevalentemente levogira.
Il marchio Fertigation evidenzia i prodotti specifici per fertirrigazione che si caratterizzano per la purezza, per la presenza di amminoacidi in forma prevalentemente levogira e per la facilità di impiego.