ILSAMIN N90 BIOSTIMOLANTE

Benefici
  • Permette di superare i momenti di stress ed equilibra l’attività nutrizionale
  • Aumenta le produzioni e la loro qualità complessiva
  • Migliora il benessere delle piante
  • Permette di recuperare i tessuti vegetali danneggiati

PRODOTTO AD AZIONE SPECIFICA SU PIANTA

E' un biostimolante fogliare a base di aminoacidi e peptidi a spiccata azione equilibratice delle attività vegetali.



L’alta percentuale di amminoacidi liberi consente di stimolare il metabolismo delle piante permettendo una rapida ed efficiente nutrizione in tutte le situazioni di difficoltà vegetativa.



L’uso regolare di ILSAMIN N90 aiuta le piante a mantenere sempre pienamente attive tutte le vie biochimiche sia in condizioni normali sia in momenti critici determinati da stress esterni.



Impiegato per via fogliare su colture orticole e arboree, ILSAMIN N90 consente il miglioramento sia quantitativo che qualitativo delle produzioni. 



E’ miscibile con altri prodotti fogliari e ne migliora il risultato complessivo.

A base di
CONFEZIONI
1 - 5 - 20 - 250 kg
FORMULAZIONE
Liquidi - Fogliare
Richiedi Informazioni
Caratteristiche fisiche
  • LIQUIDO COLORE GIALLO AMBRATO
COMPOSIZIONE
  • Azoto (N) Organico (%p/p) 8,9 %
  • Azoto (N) Organico solubile (%p/p) 8,9 %
  • Carbonio (C) Organico (%p/p) 25 %
  • Amminoacidi liberi > 10%, di cui prevalentemente levogiri  
Dosi e modalità d'impiego
    • Frumento duro
      3-5 kg/ha
      Accestimento-Inizio levata

      In miscela per applicazione fogliare

    • Frumento tenero
      3-5 kg/ha
      Accestimento-Inizio levata

      In miscela per applicazione fogliare

    • Riso
      3-5 kg/ha
      Accestimento-Inizio levata

      In miscela per applicazione fogliare

    • Tutte
      2-4 kg/ha
      Ogni 15 gg dalla pre - fioritura all'invaiatura

      Fogliare

    • Patata
      1-2 kg/ha
      Ogni 15 gg nelle fasi critiche del ciclo produttivo

      Fogliare

    • Tutte
      1 kg/1500 m2
      1-2 applicazioni per stimolare l'accestimento
    • Tutte
      2-3 kg/ha
      Ogni 15 gg dalle prime fasi vegetative alla foritura

      Fogliare

    • Aglio e Scalogno
      1-2 kg/ha
      4 interventi ogni 10-15 gg, nelle fasi di più intensa crescita

      Fogliare

    • Carota e Pastinaca
      1-2 kg/ha
      4 interventi ogni 10-15 gg, nelle fasi di più intensa crescita

      Fogliare

    • Cavolfiore
      1-2 kg/ha
      4 interventi ogni 10-15 gg, nelle fasi di più intensa crescita

      Fogliare

    • Fragola
      1-2 kg/ha
      4 interventi ogni 10-15 gg, nelle fasi di più intensa crescita

      Fogliare

    • Melanzana
      1-2 kg/ha
      4 interventi ogni 10-15 gg, nelle fasi di più intensa crescita

      Fogliare

    • Melone o Popone
      1-2 kg/ha
      4 interventi ogni 10-15 gg, nelle fasi di più intensa crescita

      Fogliare

    • Peperone
      1-2 kg/ha
      4 interventi ogni 10-15 gg, nelle fasi di più intensa crescita

      Fogliare

    • Pomodoro
      1-2 kg/ha
      4 interventi ogni 10-15 gg, nelle fasi di più intensa crescita

      Fogliare

    • Tutte
      2-4 kg/ha
      Ogni 15 gg dalla pre - fioritura all'invaiatura

      Fogliare

    • Campi Sportivi
      1 kg/1500 m2
      1-2 applicazioni per stimolare l'accestimento
    • Colture Floreali e Ornamentali
      1 kg/1500 m2
      1-2 applicazioni per stimolare l'accestimento
    • Tappeti Erbosi Estivi
      1 kg/1500 m2
      1-2 applicazioni per stimolare l'accestimento
    • Tappeti Erbosi Intensivi
      1 kg/1500 m2
      1-2 applicazioni per stimolare l'accestimento
    • Verde Pubblico
      1 kg/1500 m2
      1-2 applicazioni per stimolare l'accestimento
    • Vivai Ornamentali e Forestali
      1 kg/1500 m2
      1-2 applicazioni per stimolare l'accestimento
    • Tutte
      2-3 kg/ha
      Ogni 15 gg dalle prime fasi vegetative all'allegagione

      Fogliare

La dose indicata nella tabella è calcolata considerando un volume di adacquamento di circa 500-600 litri di acqua per applicazione. I dosaggi riportati sono da ritenersi puramente indicativi e possono variare in funzione delle condizioni pedoclimatiche e delle rese medie attese.

 
LEGENDA ICONE
Il logo Agricoltura Biologica ILSA certifica che il fertilizzante può essere impiegato in agricoltura biologica.
Il logo Foliar Fertilizer evidenzia i prodotti da somministrare per via fogliare che si caratterizzano per la sicurezza d'impiego, per il basso peso molecolare e per la presenza di amminoacidi in forma prevalentemente levogira.