ILSAFORMA

Benefici
  • Aumenta il calibro dei frutti
  • Produce frutti di classi di calibro commercialmente superiori
  • Limita gli stress in fase di maturazione

PROMOTORE DELLO SVILUPPO DEI FRUTTI

Risultati produttivi soddisfacenti richiedono frutti di buone dimensioni. Per favorire l’aumento di volume, sin dalla fase di formazione dei frutti è necessario un intenso processo di moltiplicazione e distensione cellulare.

Inoltre, durante l’accrescimento, si può verificare una forte competizione nutrizionale tra frutti (in caso di eccessi di allegagione) e con gemme e germogli responsabili della produzione nell’anno successivo.

 

Risulta quindi fondamentale garantire un equilibrio ormonale e nutrizionale dopo l’allegagione, che consenta ai frutti di raggiungere classi di calibro commercialmente superiori, limitando stress dovuti a squilibri nutrizionali o condizioni ambientali limitanti.

ILSAFORMA, applicato in post-allegagione, è la soluzione alle necessità di fruttiferi e vite da tavola di aumentare il calibro dei frutti.

Composto da estratti vegetali (alghe ottenute con estrazione a freddo, lieviti) e coformulante da idrolisi enzimatica, ILSAFORMA stimola l’attività ormono-simile che permette la divisione e la distensione cellulare  e permette il sostegno nutrizionale fino alla maturazione.

 

Mannitolo, alginati, florotannini (attivatori delle vie biosintetiche degli ormoni naturali) e amminoacidi bioattivi specifici per le fasi di ingrossamento e maturazione (glicina, acido aspartico, valina, alanina, leucina, isoleucina) sono gli ingredienti che consentono a ILSAFORMA di avere un’azione infallibile su Pomacee, Drupacee, Vite da tavola e altre Arboree da frutto che, in armonia con una corretta gestione idrica, originano frutti di pezzature superiori.

Programma
CONFEZIONI
1 - 5 - 20 kg
FORMULAZIONE
Liquidi - Fogliare
Richiedi Informazioni
Caratteristiche fisiche
  • LIQUIDO COLORE BRUNO
  • pH 5,0 ± 0,5
  • CONDUCIBILITA' E.C. 1,25 ± 0,25 dS/m
  • DENSITA' 1,17 ± 0,01 kg/dm3
COMPOSIZIONE
  • Azoto (N) Totale 5 %
    • Di cui: Azoto (N) Organico (%p/p) 5 %
  • Carbonio (C) Organico (%p/p) 18 %
Contiene in particolare
  • ESTRATTO FLUIDO DI LIEVITO CONTENENTE ALGHE BRUNE
  • COFORMULANTE DA IDROLISI ENZIMATICA
Sostanze caratterizzanti
  • ALANINA, GLICINA, LEUCINA, VALINA, ACIDO ASPARTICO, ALGINATI, MANNITOLO

Azioni delle sostanze caratterizzanti

Aumento della divisione e distensione cellulare Equilibrio nutrizionale fino alla maturazione
AMMINOACIDI DA IDROLISI ENZIMATICA
MANNITOLO E ALGINATI  
PEPTIDI E PROTEINE  
Dosi e modalità d'impiego
    • Tutte
      2,5 - 3 kg/ha
      3-4 applicazioni, ogni 15-20 giorni, a partire dall'allegagione
    • Tutte
      2,5 - 3,5  kg/ha
      3-4 applicazioni, ogni 10-12 giorni, a partire dalla scamiciatura
    • Actinidia (kiwi)
      2,5-3 kg/ha
      3-4 applicazioni ogni 7 giorni in post fioritura
    • Lampone
      2-2,5 kg/ha
      2-3 applicazioni, ogni 10-12 giorni, a partire dall'allegagione
    • Mirtillo
      2-2,5 kg/ha
      2-3 applicazioni, ogni 10-12 giorni, a partire dall'allegagione
    • Ribes nero
      2-2,5 kg/ha
      2-3 applicazioni, ogni 10-12 giorni, a partire dall'allegagione
    • Ribes rosso
      2-2,5 kg/ha
      2-3 applicazioni, ogni 10-12 giorni, a partire dall'allegagione
    • Tutte
      2,5 - 3 kg/ha
      3-4 applicazioni ogni 7 giorni in post fioritura
    • Uva da Tavola
      2,5 - 3,5 kg/ha
      3-4 applicazioni, ogni 10-12 giorni, a partire da allegagione/mignolatura

La dose indicata nella tabella è calcolata considerando un volume di adacquamento di circa 500-600 litri di acqua per applicazione. I dosaggi riportati sono da ritenersi puramente indicativi e possono variare in funzione delle condizioni pedoclimatiche e delle rese medie attese.

 
LEGENDA ICONE
Il logo Foliar Fertilizer evidenzia i prodotti da somministrare per via fogliare che si caratterizzano per la sicurezza d'impiego, per il basso peso molecolare e per la presenza di amminoacidi in forma prevalentemente levogira.
Prodotti che contengono matrici di origine vegetale ottenute per idrolisi e/o estrazione da fabaceae, lieviti, zuccheri, alghe,  ecc.