Redazionali

Pero: innovazioni tecniche per migliorare la produzione ed affrontare il cambiamento climatico

04/04/2022

L’Europa e l’emisfero nord si stanno riscaldando a ritmi più rapidi rispetto alla media globale e sono previsti rischi climatici molteplici nel breve periodo. Di fatto, le inondazioni e la siccità stanno aumentando di frequenza, così come le ondate di calore, le gelate e le grandinate, tutti potenzialmente in grado di influire sui sistemi naturali e produttivi.
La maggior parte di tali rischi ha effetti diretti sull’agricoltura. Di conseguenza è necessario adottare mezzi tecnici innovativi di adattamento in ambito agricolo per affrontare gli impatti dei cambiamenti climatici e per consentire una resilienza delle piante dagli stress ambientali (stress abiotici).


ILSA
, propone da sempre soluzioni ecosostenibili con un uso corretto dei fertilizzanti e dei biostimolanti in linea con le specifiche esigenze dell’agricoltore, dell’ambiente di coltivazione e della combinazione varietà-portainnesto utilizzata. Per prevenire lo stress ambientale (sbalzi termici, ritorno di freddo, alte temperature, ecc.), ILSA consiglia di effettuare dei trattamenti preventivi con Ilsamin N90 oppure trattamenti in concomitanza con il verificarsi delle sollecitazioni abiotiche impiegando IlsaFitocell.



Ilsamin N90
è un biostimolante 100% naturale, ammesso in biologico, a base di idrolizzato proteico “Gelamin®”, ottenuto da un processo di idrolisi enzimatica (FCEH®). Si tratta di un biostimolante a base di un pool di amminoacidi liberi biologicamente attivi (Prolina, Idrossiprolina, Glicina, Asparagina, Serina, Acido Glutammico, ecc.), che migliora la tolleranza delle piante alle alte radiazioni aumentando la biosintesi della clorofilla e dei carotenoidi, quest’ultimi riducono sensibilmente i danni causati da scottature solari (necrosi dei tessuti).

Gli amminoacidi liberi, inoltre, attivano i meccanismi di tolleranza della pianta allo stress termico (sbalzi termici, alte e basse temperature) favorendone l’apertura degli stomi, l’aumento del peso fresco, peso secco e superficie fogliare e l’allegagione dei frutticini. Si consiglia di effettuare trattamenti preventivi impiegando Ilsamin N90 per via fogliare alla dose di 1.5-2 (kg/ha).





IlsaFitocell è un biostimolante ammesso in biologico
ottenuto da un processo di idrolisi enzimatica (FCEH®) idrolizzando tessuti di piante appartenenti alla famiglia delle fabaceae. Il binomio, tra materia prima e processo produttivo, consente di ottenere diversi composti organici ad azione biostimolante, dalle caratteristiche qualitative superiori rispetto ad altri prodotti presenti in commercio.

IlsaFitocell è ricco in amminoacidi naturali
(pari al 31%) che inducono un effetto stimolante del metabolismo della pianta. Inoltre, il prodotto contiene estratti vegetali di cui le fabaceae sono particolarmente ricche e che, solo con un processo naturale, efficiente e non aggressivo, consenta di conservarle nella loro forma naturale, come ad esempio polifenoli ad azione biostimolante e antiossidante e triacontanolo naturale ad azione ormono-similare comparabile a quella delle auxine e gibberelline. La presenza, infine, di Azoto e Carbonio organico, consente di avere anche un’azione nutrizionale per le piante.

Per favorire una rapida rigenerazione dei tessuti vegetali, e quindi una rapida risposta vegetativa ad eventuali danni da gelate, grandinate e dalle alte temperature, si suggerisce di effettuare trattamenti fogliari utilizzando IlsaFitocell alla dose di 2-2.5 (kg/ha).

Infine, entrambi i biostimolanti innovativi sono privi di sostanze chimiche e conservanti, perciò possono essere miscelati con i principali prodotti commercializzati in commercio (PPPs, PGRs e fertilizzanti chimici). Dunque, in un unico intervento si ha sia un risparmio di tempo che di costo per effettuare trattamenti in campo.

Per vedere tutti i dettagli relativi ai nostri prodotti vai sul sito www.ilsagroup.com nella sezione Nutrizione. Potrai scoprire inoltre la gamma delle Specialità Nutrizionali e dei Biostimolanti del programma Viridem® e registrandoti, scaricare  documentazione tecnica di approfondimento.

Schede tecniche - Certificazioni - Dossier - Risultati di campo e altri approfondimenti